Regione imprenditoriale europea (EER) 

​L'iniziativa Regione imprenditoriale europea (EER) è un progetto che seleziona e premia le regioni e le città dell'UE che dimostrano di avere una strategia imprenditoriale eccellente e innovativa, indipendentemente dalla loro dimensione, dalla loro ricchezza e dalle loro competenze. Ogni anno alle regioni e alle città che presentano la visione strategica più credibile, lungimirante e promettente viene attribuito il marchio EER per quell'anno.

Sommario

​Il marchio EER

Il marchio EER è stato creato in collaborazione con la Commissione europea e ha il sostegno di parti interessate a livello dell'UE, come SMEunited , Eurochambres , Social Economy Europe e l' Associazione europea delle agenzie di sviluppo regionale (EURADA) , ed è aperto a ogni organizzazione pronta a contribuire a raggiungerne gli obiettivi.

Dalla sua creazione nel 2010, è stato assegnato a 39 regioni e città di 17 Stati membri dell'UE.

Il marchio EER per il 2023 è stato assegnato ai seguenti enti locali o regionali:

  • Barcellona (Spagna)

  • Penela (Portogallo)

  • Pomerania Occidentale (Polonia)

Premio EER - Come candidarsi

Ammissibilità

  • Possono candidarsi, indipendentemente dalle loro dimensioni, dalla loro ricchezza e dalle loro competenze specifiche, tutti i territori degli Stati membri dell'UE, compresi i comuni e le città, nonché i territori transfrontalieri dotati di personalità giuridica, come i GECT e le euroregioni, che abbiano i seguenti requisiti:
  • competenze politiche (non necessariamente competenze legislative)
  • capacità di attuare una visione imprenditoriale complessiva
  • le candidature non sono soggette a vincoli legati alle dimensioni, alla ricchezza o a competenze specifiche.
  • Possono candidarsi territori che già registrano buoni risultati e quelli impegnati ad attuare i cambiamenti necessari.

Le regioni transfrontaliere sono particolarmente incoraggiate a presentare la loro candidatura.

Documenti necessari

  • Modulo di candidatura, comprendente:
    • Scheda descrittiva del territorio candidato
    • Profilo della visione politica del territorio candidato
    • Descrizione del meccanismo di governance previsto per garantire un'attuazione efficiente delle azioni EER
    • Piano d'azione
    • Piano di comunicazione
  • Dichiarazione di impegno politico che dimostri che la strategia EER del territorio candidato gode del sostegno dei suoi organi di dirigenza politica (ad es. assemblea o giunta regionale o altro organo politico autorizzato).

Procedura di candidatura:

La giuria considera:

  • il bilancio di ciascuna candidatura, le sfide strutturali o territoriali specifiche e le condizioni economiche di partenza
  • la presentazione complessiva della visione strategica esposta nella candidatura.

Per maggiori informazioni su come presentare la candidatura, si prega di consultare la sezione qui sotto.

La giuria EER​

La giuria si compone di dodici membri (esperti del settore e politici) ed è formata da rappresentanti dei seguenti organi e organizzazioni:

Regioni EER

Elenco delle regioni imprenditoriali europee dal 2011:

  • 2011 : Land Brandeburgo (Germania), contea di Kerry (Irlanda) e regione di Murcia (Spagna)
  • 2012 : Catalogna (Spagna), regione di Helsinki-Uusimaa (Finlandia) e regione di Trnava (Slovacchia)
  • 2013 : Nord-Pas de Calais (Francia), Danimarca meridionale e Stiria (Austria)
  • 2014 : Fiandre (Belgio), Marche (Italia) e Brabante settentrionale (Paesi Bassi)
  • 2015 : Lisbona (Portogallo), Irlanda del Nord (Regno Unito) e regione di Valencia (Spagna)
  • 2016 : Glasgow (Regno Unito), Lombardia (Italia) e Małopolska (Polonia)
  • 2017 : Estremadura (Spagna), Bassa Austria (Austria) e Grecia occidentale (Grecia)
  • 2018 : Macedonia centrale (Grecia), Ile-de-France (Francia) e Irlanda settentrionale e occidentale
  • 2019 : Asturie (Spagna), Gelderland (Paesi Bassi) e Tessaglia (Grecia)
  • 2020 : città di Danzica e regione Pomerania (Polonia), regione di Göteborg (Svezia) e Navarra (Spagna)
  • 2021   - 2022:  comune di Castelo Branco (Portogallo), comune di Gabrovo (Bulgaria), regione Helsinki-Uusimaa (Finlandia), regione Madrid (Spagna), Provenza-Alpi-Costa Azzurra (Francia), Slesia (Polonia).
  • 2023: Barcellona (Spagna), Penela (Portogallo), Pomerania occidentale (Polonia)​

Documenti

Attualità

Contenuti multimediali

Message by President Vasco Cordeiro at the launch of the EER awards 2024

 

Per vedere altro materiale

  • Message by President Vasco Cordeiro at the launch of the EER awards 2024
    Message by President Vasco Cordeiro at the launch of the EER awards 2024
  • European Entrepreneurial Region 2023 : Spotlight on resilient communities
    European Entrepreneurial Region 2023 : Spotlight on resilient communities
  • Entrepreneurial societies make resilient regions - European Entrepreneurial Region 2021
    Entrepreneurial societies make resilient regions - European Entrepreneurial Region 2021
  • Gelderland, EER 2019
    Gelderland, EER 2019
  • Northern and Western Region of Ireland, EER 2018
    Northern and Western Region of Ireland, EER 2018
  • Central Macedonia Region, EER 2018
    Central Macedonia Region, EER 2018

Seguici

Contatto

Piotr Zajaczkowski, Comitato europeo delle regioni
Tel: +32 (0)2/282.24.01 eer-cdr@cor.europa.eu 
Condividi :
 
Back to top